Menu
A+ A A-

mercoledì, 31 gennaio 2018

NIGHT AND THE CITY
I TRAFFICANTI DELLA NOTTE

Usa 1950

Jules Dassin

Con Richard Widmark, Gene Tierney, Googie Withers, Hugh Marlowe, Francis L. Sullivan, Herbert Lom, Stanislaus Zbyszko, Mike Mazurki, Charles Farrell, Ada Reeve, Ken Richmond...

Bianco e nero.
v.o. inglese, st. f, 95’


Dopo aver acquistato furbescamente l’amicizia di Gregorius, vecchio campione di lotta greco-romana disgustato dal modo in cui suo figlio Kristo, per soldi, ha trasformato quello sport in Wrestling, l’opportunista Harry Fabian spera di diventare qualcuno organizzando incontri di lotta: per farlo, è disposto a sfruttare l’amore della fidanzata e a imbrogliare la donna del suo vecchio padrone, ma resterà vittima della sua stessa spregiudicatezza.

Sceneggiato da Jo Eisinger a partire dal romanzo di Gerald Kersh e girato in Inghilterra perché Dassin era sulla lista nera come comunista, un noir esemplare, sia per la descrizione di una città cupa e notturna, labirintica e claustrofobica (splendida la fotografia di Max Greene), sia per la sinistra e inquietante atmosfera di fatalità che rende vano il frenetico attivismo del protagonista (un grande Widmark): che appare - sin dall’inizio - un perdente, destinato a essere stritolato dagli spietati meccanismi urbani. Perfetta la prova degli attori di contorno.

 

Multisala Teatro Mignon e Ciak Mendrisio
ore 20.45
Entrata CHF 10.-/8.-/6.-

 

Questo sito utilizza i cookies al fine di una migliore fruibilità ed un servizio reattivo e personalizzato.
Continuando la navigazione, l'utente acconsente ed accetta l'utilizzo dei cookie.