Menu
A+ A A-

mercoledì, 13 dicembre 2017

WESTERN

Germania/Bulgaria/Austria 2017

Valeska Grisebach

Sceneggiatura: Valeska Grisebach;
fotografia: Bernhard Keller;
montaggio: Bettina Böhler;
interpreti: Meinhard Neumann, Reinhardt Wetrek, Syuleyman Alilov Letifov, Veneta Fragnova, Viara Borisova, Kevin Bashev, Aliosman Deliev...;
produzione: Maren Ade, Jonas Dornbach, Valeska Grisebach, Janine Jackowski, Michel Merkt, Borislav Chouchkov, Viktor Chouchkov, Antonin Svoboda, Bruno Wagner per Komplizen Film / Chouchkov Brothers / KNM / ZDF /Arte D / Coop99 Filmproduktion.
Colore, v.o. tedesca e bulgara, st. f/t, 119’


Un gruppo di operai tedeschi è al lavoro per costruire nuove infrastrutture in una zona della Bulgaria prossima al confine con la Grecia. Con il passare dei giorni, sono giocoforza chiamati al confronto con gli abitanti del villaggio limitrofo. Visti con diffidenza, separati dalla lingua e dai pregiudizi culturali, finiscono per scontrarsi anche tra di loro quando il taciturno e solitario Meinhard riesce in qualche modo ad integrarsi con i locali. E la situazione potrebbe esplodere da un momento all’altro...

È inevitabile riflettere a partire dal titolo. A maggior ragione per un film che sembra non c’entrare niente, visto che parla di muratori tedeschi destinati a costruire un impianto acquifero nei pressi di un paese bulgaro rurale. Naturalmente si tratta di archetipi. Però non è soltanto una questione di orizzonti: Western traslittera il genere che evoca con l’applicazione di dinamiche e cliché working class da impegno sociale. Come se un film di Ken Loach venisse ripensato e diretto da Anthony Mann.

Il risultato è formidabile, così pieno, così denso.

 

Multisala Teatro Mignon e Ciak Mendrisio
ore 20.45
Entrata CHF 10.-/8.-/6.-

 

Questo sito utilizza i cookies al fine di una migliore fruibilità ed un servizio reattivo e personalizzato.
Continuando la navigazione, l'utente acconsente ed accetta l'utilizzo dei cookie.