Menu
A+ A A-

mercoledì, 24 ottobre 2018

GLI AMORI DI UNA BIONDA - LÁSKY JEDNÉ PLAVOVLÁVSKY

Cecoslovacchia 1965

Regia: Miloš Forman
Interpreti: Hana Brejchová, Vladimir Pucholt, Josef Šebánek, Vladimír Menšík, Milada Ježková...
Bianco e nero, v.o. ceca, st. f/t, 84’


Commedia satirica, intelligente e raffinata sugli amori e le illusioni giovanili: Andula (Brejchová), giovane operaia della provincia, si innamora di un musicista (Pucholt) e lo segue in città, sottraendosi così alla monotonia della vita della fabbrica e del convitto dove è ospitata. Ma il sogno di aver trovato l’amore si infrange subito.

Il film che rivelò la Nová Vlna praghese (equivalente della Nouvelle Vague francese) racconta con delicatezza una fallimentare educazione sentimentale e offre il ritratto di una generazione estranea ai valori della retorica ufficiale: sceneggiato dal regista con Ivan Passer e Jaroslav Papoušek, il film trasforma personaggi e situazioni in “referti immediatamente spontanei, vitali e allusivi di un grigiore e un malessere reale” [Fofi], sul filo di uno stile che colpisce ancora oggi per la sua decontrazione e la sua capacità di superare i limiti del bozzetto.

 

Multisala Teatro Mignon e Ciak Mendrisio
ore 20.45
Entrata CHF 10.-/8.-/6.-