Menu
A+ A A-

mercoledì, 2 ottobre 2019

LORO

Italia/Francia 2018

regia: Paolo Sorrentino;
sceneggiatura: Paolo Sorrentino, Umberto Contarello;
fotografia: Luca Bigazzi;
montaggio: Cristiano Travaglioli;
musica: Lele Marchitelli.
Interpreti: Toni Servillo, Elena Sofia Ricci, Riccardo Scamarcio, Kasia Smutniak, Ugo Pagliai, Ricky Memphis, Lorenzo Gioielli, Alice Pagani, Caroline Tillette, Mattia Sbragia, Roberto Herlitzka, Max Tortora, Euridice Axen, Fabrizio Bentivoglio...
Produzione: Carlotta Calori, Francesca Cima, Nicola Giuliano, Viola Prestieri, Ardavan Safaee, Muriel Sauzay, Jérôme Seydoux per Indigo Film/Pathé/France 2 Cinéma.
v.o, st. francese, colore, 150’


Dapprima uscito nelle sale in due parti (Loro 1 e Loro 2), poi rimontato in una parte unica distribuita prima all’estero e poi in Italia, il film, secondo le parole del regista, è un “racconto di finzione che narra di fatti verosimili o inventati, in Italia, tra il 2006 e il 2010”.

“Loro” sono tutti quei personaggi che gravitano attorno a “lui”, Silvio Berlusconi, descritto, sono sempre parole di Sorrentino, “così come l’ho immaginato. Il racconto dell’uomo, innanzitutto, e in modo solo marginale del politico”. Berlusconi è un personaggio fin troppo pieno. Pieno di soldi, donne, potere, voglie, scurrilità, piagnistei, pompette, autoincensazioni, parole in libertà, televisioni, pacchianerie, corna, deputati comprati e venduti, calciatori comprati e venduti, trofei, interessi, mimica totoista, reati reali e presunti, processi, condanne e assoluzioni, partiti nati e morti, ambizioni, plastiche facciali, trapianti e parrucchini, crolli e resurrezioni, squadre e formazioni, sconfitte e vittorie, piaceri, doppiopetti, cravatte a righe e un mucchio di altra roba. Non è riducibile a un vuoto pneumatico come fu possibile, per il regista, con il Divo Giulio. Lì si poteva immaginare del mistero dietro le orecchie a punta e la gobba, con il Berlusca no, tutto è lì, evidente, in faccia a tutti, ossessivamente esibito e vantato.

 

Multisala Teatro Mignon e Ciak Mendrisio
ore 20.45
Entrata CHF 12.-/10.-/8.-/6.-