Menu
A+ A A-

mercoledì, 9 ottobre 2019

LA PARANZA DEI BAMBINI

Italia/Francia 2019

regia: Claudio Giovannesi;
sceneggiatura: Maurizio Braucci, Claudio Giovannesi, Roberto Saviano, dal romanzo omonimo di Roberto Saviano;
fotografia: Daniele Ciprì;
montaggio: Giuseppe Trepiccione;
musica: Andrea Moscianese.
Interpreti: Francesco Di Napoli, Viviana Aprea, Mattia Piano Del Belzo, Ciro Vecchione, Ciro Pellecchia, Ar Tem, Alfredo Turitto, Pasquale Marotta, Luca Nacarlo, Carmine Pizzo, Aniello Arena...
Produzione: Carlo Degli Esposti, Nicola Serra per Palomar/Vision Distribution.
v.o, st. italiano, colore, 105’


A Napoli un gruppo composto da quindicenni vuole emergere, persino aiutare i genitori sottoposti al pizzo. Vedono e quindi desiderano soldi, vestiti firmati, motorini nuovi, tavoli riservati in discoteca. Imparano ben presto a maneggiare le armi, i loro feticci, quindi possono sognare e realizzare di sfrecciare in scooter per prendersi il Rione Sanità. Si illudono di eliminare il pizzo dal loro territorio, come banditi che rubano ai ricchi per dare ai poveri. Ma non è così. Le regole dei clan sono sempre le stesse, quale che sia la fascia generazionale che le gestisce.

La paranza dei bambini, come film a sé stante, prosegue lungo una linea guida che si è evoluta a tal punto sul piano artistico che non va più in cerca delle cause in chiave didascalica e sociologica, né tantomeno si pone il problema di improbabili messaggi. Come in Fratelli d’Italia, Alì ha gli occhi azzurri e Fiore, quindi nei suoi inequivocabili episodi di Gomorra, Giovannesi esplora il mondo che cambia e sceglie come soggetti ideali per interpretare l’esistente quelli più giovani, irrisolti, problematici.

 

Multisala Teatro Mignon e Ciak Mendrisio
ore 20.45
Entrata CHF 12.-/10.-/8.-/6.-