Menu
A+ A A-

mercoledì, 23 ottobre 2019

SLEEP, MY LOVE - DONNE E VELENI

Usa 1948

Sceneggiatura: St. Clair McKelway, Leo Rosten, da un racconto di Leo Rosten;
fotografia: Joseph Valentine;
montaggio: Lynn Harrison;
musica: David Chudnow.
Interpreti: Claudette Colbert, Robert Cummings, Don Ameche, Rita Johnson, George Coulouris, Hazel Brooks, Keye Luke, Raymond Burr...
Produzione: Charles Buddy Rogers, Ralph Cohn per Triangle (Mary Pickford)/United Artists.
Bianco e nero, v.o. inglese, st. spagnolo, 90’


Convinta di soffrire di sonnambulismo, Alison Courtland (Colbert) accetta le cure cui la sottopongono il marito (Ameche) e un ambiguo psichiatra (Coulouris): in realtà vorrebbero farla passare per pazza e spingerla al suicidio, ma un giovane innamorato di Alison, Bruce Elcott (Cummings), sventerà il piano.

È un noir che fonde mirabilmente il tono da commedia con la tensione del thriller: al centro, una donna-vittima, che ribalta lo stereotipo della dark lady ma cancella anche il ruolo determinante del destino (come in molti dei successivi melodrammi di Sirk: sono gli individui che devono risolvere i propri problemi o sfuggire alle congiure).

Fondamentale, come sempre, la funzione della casa, palcoscenico dell’azione e indicatore sociale (specie nel contrasto tra gli asettici ricevimenti dei Courtland e l’allegro matrimonio cinese dell’amico di Bruce). Eccellente tutto il cast, superlativa Hazel Brooks come amante del marito.

 

Multisala Teatro Mignon e Ciak Mendrisio
ore 20.45
Entrata CHF 12.-/10.-/8.-/6.-